XERRADA SOBRE KURDISTAN, ROJAVA I EL CONFEDERALISME DEMOCRÀTIC COM A SOLUCIÓ KURDA PER L’ORIENT MITJÀ

A càrrec de Kurdiscat – Comitè Català de Solidaritat amb Kurdistan, amb la col·laboració del Centre Euro Àrab de Catalunya.

 

Presenten una querella pels bombardejos

de l’aviació feixista italiana durant la guerra civil

Catalunya Ràdio 16/01/2013 LINK

Reabierto el frente judicial por los crímenes de la Guerra Civil

El País 23/01/2013 LINK

L’Audiència de Barcelona ordena investigar per primer cop

a l’Estat els crims de la Guerra Civil

Catalunya Ràdio 16/01/2013 LINK

La trasformazione si svolge attualmente nella regione curda. Le persone stanno celebrando la vera democrazia e si organizzano le assemblee e le cooperative. Hanno dichiarato il loro stato come autonomia. Le idee sulla femminista e sugli anti-capitalisti sono fioriti nel loro paese. Tutti questi cambiamenti, che sono venuti in esistenza sono dovuti al confederalismo democratico. Ha reso il popolo del Kurdistan per muoversi verso il realismo e si diffuse ampiamente in Medio Oriente. C’è stata una visita nell’ultimo anno a Bakur, una parte del confine con la Turchia e Rojava, che è considerato come una regione autonoma in Siria.

Nell’Impero ottomano, la regione del Kurdistan si trova nella parte orientale. Alla fine della seconda guerra mondiale gli inglesi, i francesi e gli altri alleati fecero divisione nell’Impero. Durante quel periodo molti dei curdi cercarono di stabilire il loro potere nello stato di loro e finalmente fallirono. Turco ha ottenuto Repubblica nell’anno 1923. e l’ideologia nazionalista è stata abbracciata. È stato considerato come un criminale se vi è alcun riferimento al non turco è stato riferito. La lingua curda era vietata a parlare. Il numero di rivolte dell’Impero curdo è stato effettuato da Mustafa Kamal e si traduce nella morte di decine di migliaia di persone.

La popolazione del Medio Oriente di curdo fu divisa tra quattro stati chiamati Turchia, Iraq, Siria e Iran. Quattro parti del Kurdistan sono rispettivamente conosciute come Bakur, Bashur, Rojava e Rojhilat. Il partito operaio Kurdistan è stato ritrovato il 1978Che si basa sulle idee del leninista marxista che si basa sulla liberazione nazionale. Molte lotte sono state prese dalla parte dei lavoratori per ottenere indipendente per Kurdistan. La lotta armata fu torturata e assassinata. Nel 1990 circa 3000 villaggi sono stati sistematicamente bruciati. Il leader, Abdullah Ocalana di questo è stato catturato nel 1999. i messaggi e tutte le dichiarazioni del partito lavoratori cominciarono a cambiare. Criticarono gli Stati nazionali e miravano a fondare il Kurdistan indipendente in un confederalismo democratico. Questo popolo a Bakur, che è il confine del turco, prova queste idee di confederalismo democratico in pratica per il passato nel corso di qualche decennio. Per stabilire questo incontro è stato condotto ogni tre mesi ed è svolto da molti rappresentanti, gruppi etnici e partiti politici.

La Audiencia de Barcelona admite una querella

sobre los bombardeos de la ciudad durante la Guerra Civil

La Aventura de la Historia 23/01/2013 LINK